foto1
foto1
foto1
foto1
foto1

Liturgia della Parola

a cura di Padre Francesco Sansone

561.jpg - 52.25 KBAnche lo spirito va in vacanza. , Appena i ritmi forsennati dell’anno  trascorso rallentano ,e magari ci concediamo qualche giorno di riposo “fuori porta”, finalmente riesce a emergere quello che un po’ cova dentro ciascuno di noi. Una specie di chiamata a “rientrare in noi stessi”, forse l’appello di quello «spirito da figli adottivi per mezzo del quale gridiamo: Abbà, Padre!» di cui parla san Paolo. Al mare o in montagna, coccolati dalla brezza marina o mentre affrontiamo una camminata in montagna poco importa. Basta volerlo. .

IL SIGNORE VI BENEDICA, ABBIA DI VOI MISERICORDIA E PORTI A COMPIMENTO I DESIDERI DI BENE CHE LUI STESSO VI HA ISPIRATO.