foto1
foto1
foto1
foto1
foto1

Liturgia della Parola

a cura di Padre Francesco Sansone

Un Benvenuto fraterno e un Augurio di Pace e Gioia, a tutti gli Amici che desiderano entrare a far parte della Famiglia della img012.jpg - 1.14 MBLiturgia della Parola. Vi dico subito che io non sono un Teologo, ma un semplice frate francescano desideroso di conoscere, amare e servire sempre di più, il Signore Gesù, Sua Madre Maria, ed essere da Loro Istruito, Educato, Guidato ad esprimere e Condividere i “5 pani e 2 pesci”, che mi sono stati donati, affinchè ‘l’Amore sia Amato’.  Ho strutturato la Liturgia della Parola, come un momento di preghiera, per fermarsi e farsi raggiungere da Dio, attraverso una meditazione più attenta dei Suoi insegnamenti, della Sua Parola che ci viene consegnata ogni domenica, Giorno del Signore,per vivere con un cuore più docile, accogliente, l’incontro con Gesù e i fratelli nella fede, e gustare la Consolazione, la Gioia, la Pace e l’Illuminazione interiore che viene da Essa.Cerco di presentarla ogni Lunedi, per dare a voi il tempo di organizzarvi e stabilire il momento da dedicare alla suddetta meditazione.Alla Liturgia della Parola aggiungo una testimonianza, un aneddoto. . . e una presentazione, inerente al tema riportato dal Vangelo, per aiutare a comprendere l’Insegnamento divino. Vi saluto con le parole di s Teresa:

"Che il vostro desiderio sia vedere Dio, la vostra paura perderLo, il vostro dolore non possederLo, la vostra Gioia ciò che può innalzarvi verso di Lui!"

p Francesco

Santo Protettore dell'anno